Benozzo Gozzoli

Benozzo Gozzoli e la Cappella dei Magi

Con un'apertura straordinaria il 15 dicembre viene anticipato il vernissage della mostra Benozzo Gozzoli e la Cappella dei Magi, dedicata a uno dei capolavori rinascimentali custoditi in città.

L'apertura straordinaria prevede anche delle visite guidate dalle curatrici della mostra, che poi proseguirà fino al 10 marzo.
La mostra presenta l'attività dell'artista Benozzo Gozzoli fra opere originali e allestimenti multimediali: oltre all'affresco che orna le pareti della celebre Cappella dei Magi, in Palazzo Medici, realizzato nel 1459, si potranno seguire come in un itinerario artistico le opere che si trovano nella città di Firenze e in Toscana.

Il grandioso corteo che celebra l'ingresso dei Magi, nel quale sono raffigurati vari personaggi del tempo, l'artista stesso e membri della famiglia Medici, è ricco di particolari, animali esotici, abiti opulenti, ritratti realistici e influenzò molto gli artisti coevi.

Per l'apertura del 15 dicembre è necessaria la prenotazione, oltre al green pass e alla mascherina. le visite si effettueranno fra le 17,30 e le 19,30.