Passeggiate dantesche

Passeggiate dantesche

A partire dal 25 marzo, in occasione del Dantedì, cominciano le visite guidate gratuite, fisiche e virtuali, per scoprire la Firenze di Dante.

I percorsi intrecciano così evidenze architettoniche e tracce documentarie per evocare impianto e vita quotidiana della città di Firenze sul finire del Duecento, ma traggono spunto anche dalle numerose targhe disseminate tra vie e palazzi a inizio Novecento. Esse infatti omaggiano Dante riportando alcune terzine della Divina Commedia riferite ai luoghi cittadini in cui sono collocate e si pongono come vere e proprie 'poesie murali' che esplicitano in forma evidente il rapporto fra l’Alighieri e la sua città.

I percorsi – gratuiti, fruibili in piccoli gruppi con prenotazione obbligatoria all’indirizzo info@muse.comune.fi.it – cominceranno giovedì 25 marzo alle 15:00 e alle 16:30, in occasione del Dantedì, per proseguire ogni domenica mattina, tutto l’anno, alle 10:00 e alle 11.30.

Qualora sopravvengano restrizioni particolari rispetto all’andamento della pandemia, i percorsi potranno essere fruiti in forma virtuale, a distanza, con durata 45’, nell’ambito del programma di valorizzazione digitale del patrimonio civico sviluppato in questo periodo con Mezz’ora d’arte e Arte a domicilio.

Aperture Straordinarie, Visite Guidate
Dettagli
Comune
Comune:
Firenze 

Passeggiate dantesche

Punto d'incontro: primo cortile, Palazzo Vecchio; la partecipazione alla visita è gratuita, fino a esaurimento dei posti disponibili; visita indicata per giovani e adulti della durata di 1h15'.

Prenotazione obbligatoria via mail.

Aperture Straordinarie, Visite Guidate
Orario
Quando:
25-03-2021 - 19-12-2021
domenica
dalle 10:00
dalle 11:30
Prezzo
Prezzi:
Ingresso libero