Basilica di San Miniato al Monte

Basilica di San Miniato al Monte

La basilica di San Miniato al Monte si trova in uno dei luoghi più alti della città di Firenze, ed è uno dei migliori esempi di romanico in Toscana. Verso il 250 l’imperatore Decio fa decapitare Miniato, che era cristiano. E’ probabile che in questo luogo venga eretto un primo santuario sulla tomba. Nel 1018 le reliquie di Miniato vengono sepolte nella cripta appositamente costruita.

La facciata si divide in tre sezioni ed è decorata con marmi bianchi e verdi, che formano interessanti ed eleganti disegni geometrici. L’interno è scandito da colonne, ornate da capitelli classici e bizantini. Al centro della navata la Cappella del Crocifisso è di Michelozzo. Interessante anche la Sagrestia, con affreschi di Spinello Aretino. La visita si completa con la Cripta dell’XI secolo e il Presbiterio, sopraelevato e diviso in tre navate.

Luoghi di interesse
Chiese e luoghi di culto
Poligono GEO

Basilica di San Miniato al Monte

Basilica di San Miniato al Monte

Via delle Porte Sante, 34, 50125 Firenze FI, Italia

Dettagli
Comune
Comune:
Firenze 
Indirizzo
Indirizzo:
Via delle Porte Sante, 34, 50125 Firenze FI, Italia
Orario
Orari:
lunedì - sabato
dalle 09:30 alle 12:30
dalle 15:00 alle 18:00
domenica e festivi
dalle 15:00 alle 17:30
Telefono
Telefono:
+39 055 2342731
Tipo gestione
Gestione:
chiese 
Accessibilita
Accessibilità:  limitata

Da Via delle Porte Sante si può arrivare direttamente con la macchina sul piazzale antistante (fondo ghiaia) dove è concesso salire e scendere dall’auto.

L’accesso al sagrato è possibile mediante una rampa corta ma abbastanza ripida; al portone di ingresso alla chiesa è presente un gradino alto, superabile con rampa mobile. Per avere a disposizione la rampa mobile è necessario preavvisare telefonicamente.