Museo dell'Opera del Duomo

Museo dell'Opera del Duomo

Dalla fine dell’Ottocento ospita le opere d’arte che, per ragioni di conservazione, vengono rimosse dall’esterno del Duomo, dal Battistero e dal Campanile. Il nuovo allestimento rende onore alla straordinaria raccolta che documenta la storia della scultura fiorentina nel corso della costruzione di Santa Maria del Fiore, a cominciare dalle sculture di Arnolfo di Cambio per la prima parziale facciata della Cattedrale.

Importanti opere come le Cantorie di Donatello e di Luca della Robbia sono tra i più significativi momenti della scultura del Quattrocento, insieme ai pannelli della Porta del Paradiso, realizzata da Lorenzo Ghiberti per il Battistero (e le altre due porte del Battistero) e alla Maddalena di Donatello.

Dal Duomo proviene anche la Pietà di Michelangelo. Vi si trovano inoltre vari modelli in legno della cupola e una serie di strumenti che documentano l’attività delle maestranze all’epoca del cantiere brunelleschiano. Al Tesoro della cattedrale appartiene l’Altare di San Giovanni, capolavoro dell’oreficeria fiorentina quattrocentesca, eseguito per il Battistero.

Luoghi di interesse
Musei
Poligono GEO

Museo dell'Opera del Duomo

Museo dell'Opera del Duomo

Piazza del Duomo, 9, 50122 Firenze FI, Italia

Dettagli
Comune
Comune:
Firenze 
Indirizzo
Indirizzo:
Piazza del Duomo, 9, 50122 Firenze FI, Italia
Orario
Orari:
01-01-2024 - 29-02-2024
lunedì - domenica dalle 08:30 alle 19:00
Chiuso: Ogni primo martedì del mese
Prezzo
Prezzi:
Intero - Brunelleschi Pass (valido 3 giorni comprende Cupola, Campanile, Battistero, Museo dell'Opera del Duomo, Santa Reparata) € 30.00
Intero - Giotto Pass (valido 3 giorni comprende Campanile, Battistero, Museo dell'Opera del Duomo, Santa Reparata) € 20.00
Intero - Ghiberti Pass (valido 3 giorni comprende Battistero, Museo dell'Opera del Duomo, Santa Reparata) € 15.00
Per informazioni su riduzioni o gratuità, consultare il sito internet
Telefono
Telefono:
+39 055 2302885
Tipo gestione
Gestione:
chiese 
Accessibilita
Accessibilità:  accessibile

L'ingresso è dal marciapiede raccordato alla strada, di fronte al portone. Il museo è interamente accessibile e dotato di ascensori che consentono l’accesso ai tre piani dell’esposizione e alla terrazza panoramica. Sono inoltre presenti adeguate toilette per disabili. Le sale sono dotate di panche per sostare. All'interno del Museo sono disponibili planimetrie e mappe per l'orientamento.

Esiste un percorso tattile denominato “TouchAble, ToccAbile” nato per regalare un’esperienza profonda ed emozionante a chi non ha l’ausilio della vista, per avvicinarsi sempre più ad una fruizione multi-sensoriale delle opere d’arte.

All’ingresso della Cattedrale e del Museo sono a disposizione apposite sedie a rotelle. Il personale di vigilanza è sempre a disposizione per ogni richiesta o informazione. Per la visita dell’intero complesso è previsto l’ingresso gratuito per i visitatori disabili con il loro accompagnatore. Il ritiro del biglietto è possibile recandosi direttamente alle biglietterie (piazza Duomo 14 o piazza S. Giovanni 7), presentando un documento o una certificazione idonea. L’accesso ad animali di sostegno ai non vedenti e di supporto per altre difficoltà, è consentito dietro certificazione. Per informazioni e prenotazioni scrivere a: accessibilita@duomo.firenze.it