Ex Chiesa di Santa Monaca

Ex Chiesa di Santa Monaca

Apparteneva al monastero delle Agostiniane, provenienti da Castiglion Fiorentino, di Santa Monica, dette popolarmente di Santa Monaca, che avevano dovuto rifugiarsi in Firenze, durante la guerra tra le milizie fiorentine, e quelle di Milano nel 1442.Qui ebbe la sua prima educazione Camilla Martelli,  prima amante e poi moglie morganatica del Granduca di Toscana Cosimo I de' Medici.

L'edificio subì grandi modifiche nel XVI secolo, con il rifacimento dell'altare e del coro, e successivamente nel XVII secolo con la costruzione del coro ligneo e dell'organo e con l'affresco della volta: La Gloria di San Martino di Cosimo Ulivelli (1700).

Nel 1800 l'ordine religioso fu soppresso e l'edificio da allora fu adibito a diversi usi tra cui L'Asilo di di carità per fanciulli. 

La chiesa, oggi sconsacrata, è sede di eventi culturali, mostre e concerti.

 

Poligono GEO

Ex Chiesa di Santa Monaca

Ex Chiesa di Santa Monaca

Via Santa Monaca, 6, 50124 Firenze FI, Italia

Dettagli
Comune
Comune:
Firenze 
Indirizzo
Indirizzo:
Via Santa Monaca, 6, 50124 Firenze FI, Italia
Prezzo
Prezzi:
Ingresso libero