Villa Peyron al Bosco di Fontelucente

Villa Peyron al Bosco di Fontelucente

Composto dalla villa, dal giardino formale, dal parco, le olivete e la parte boschiva, il complesso Villa Peyron al Bosco di Fontelucente si trova in una posizione panoramica su Firenze. Il giardino è articolato su più terrazzamenti degradanti verso Firenze, sistemati con parterre di bosso lungo l'asse sud della Villa. Il primo terrazzamento risale all'epoca di trasformazione novecentesca della villa ad opera di Angelo Peyron, mentre gli altri interventi nel parco sono stati realizzati successivamente dal figlio Paolo a partire da metà Novecento.

La Villa fu costruita presumibilmente su rovine di epoca etrusca e, nei secoli, ebbe rifacimenti e trasformazioni finché non assunse l'aspetto attuale per opera dell'architetto Ugo Giovanozzi. Il nome "Al bosco di Fontelucente" è dovuto alla presenza di un rigoglioso bosco dal quale emergono sia i giardini all'italiana che una fonte cinquecentesca posta a monte della villa, che fornisce per caduta l'acqua necessaria al funzionamento delle numerose fontane e di un laghetto.

Luoghi di interesse
Parchi e giardini
Ville e castelli
Poligono GEO

Villa Peyron al Bosco di Fontelucente

Villa Peyron al Bosco di Fontelucente

Via Vincigliata, 2, 50135 Firenze FI, Italia

Dettagli
Comune
Comune:
Fiesole 
Indirizzo
Indirizzo:
Via Vincigliata, 2, 50135 Firenze FI, Italia
Orario
Orari:
Visitabile solo con visita guidata su prenotazione per gruppi di almeno 15 persone
Prezzo
Prezzi:
Intero € 10.00
Tipo gestione
Gestione:
altri musei 
Accessibilita
Accessibilità:  limitata