In bicicletta... e non solo

In bicicletta... e non solo

Firenze si presta molto ad essere percorsa in bicicletta, perché è una città a misura d’uomo, prevalentemente pianeggiante, con una rete capillare di piste ciclabili ed aree ciclo-pedonali

La bicicletta è il mezzo di spostamento ideale per la città sostenibile che stiamo costruendo, anche in chiave ambientale, sociale ed economica. Il Comune di Firenze, che sta puntando molto su questo progetto, ha realizzato da poco la nuova mappa (in distribuzione presso gli infopoint) che comprende il più ampio progetto della Bicipolitana: uno strumento utile per tutti, anche per i residenti. Tutte le informazioni aggiornate (non solo sulle piste ciclabili) sulla mobilità fiorentina sono sull’App IF

Muoversi con la bicicletta a Firenze è ancor più facile grazie all'innovativo sistema di bike sharing a flusso libero. Le biciclette di tutti, per tutti, fiorentini e turisti, per spostamenti ecologici e veloci. Come si fa ad usufruire del servizio? E' necessario prima scaricare l'APP gratuita Movi by Mobike (App Store o Google Play). L’utente riceverà un codice di verifica da inserire per pagare un minimo di deposito. L'App mostrerà subito su mappa la bici più vicina. 

Oltre alle bici "tradizionali" il bike sharing comprende, da poco, anche le nuove Movi e-Bike, biciclette elettriche a pedalata assistita (per il momento queste ultime possono essere utilizzate solo all'interno della cerchia dei viali, utilizzando la stessa app del bike sharing "tradizionale").

monopattini sono l'ultima novità in fatto di sharing in città! Che sia TiMove s.r.l. o BitMobility s.r.l. , occorre come sempre scaricare un'App e seguire semplici istruzioni per localizzare, sbloccare e utilizzare il tuo monopattino. Attenzione: devi avere almeno 14 anni. Leggi  attentamente i termini e le condizioni.

Per informazioni sullo sharing degli scooter elettrici consulta questo link.